Economia

Sodalitas scopre talenti e li presenta alle imprese

Una manifestazione, “ScopriTalenti”, giunta alla sua seconda edizione, è in programma per l’11 ottobre presso Randstad Italia (Milano, Via Lepetit 8/10), dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30. “ScopriTalenti” è l’evento con cui Fondazione Sodalitas offre a giovani di talento – individuati durante i corsi Giovani&Impresa - l’opportunità di proporsi ad un pool di imprese leader di mercato, interessati a giovani candidati.

Fondazione Sodalitas promuove ScopriTalenti in sinergia con Assolombarda e l’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, nell’ambito di Giovani&Impresa, il programma con cui la Fondazione ha preparato dal Duemila oltre 18.000 studenti grazie all’erogazione di più di 9.000 ore di formazione gratuita tenute da oltre 70 formatori esperti.

La giornata di ScopriTalenti prevede al mattino un evento pubblico dedicato alla condivisione di approcci efficaci per permettere ai giovani più talentuosi di entrare con successo nel mondo del lavoro, mentre il pomeriggio è riservato alle imprese aderenti a Fondazione Sodalitas – ABB, Ansaldo Sistemi Industriali, Air Liquide, Edenred, Italcementi, Randstad, Sandvik, Schindler – per incontrare individualmente i giovani talenti in colloqui conoscitivi dedicati.

Per iscriversi:

http://www.sodalitas.it/contenuti/eventi_iscriviti.aspx?id=575

Ecco il programma completo dell’iniziativa

Talenti al lavoro: opportunità in tempo di crisi11 ottobre 2011, ore 10-13Saluti di aperturaMaria Rosaria Capuano, USR Lombardia

 

Roberto Ramasco, Fondazione Sodalitas 

  
Fabio Marotta, laureato

 

Il punto di vista delle imprese

 

 

Alessia Albergoni, ABB
Federico Amietta, Air Liquide
Gianluca Morosini, Italcementi
Modera Roberto Ramasco – Fondazione Sodalitas
Patrizia Origoni, Randstad Italia
Il punto di vista dei giovani
Benedetta Bazzoni, Randstad Italia
GIOVANI&IMPRESA: 10 anni di orientamento allo sviluppo dei talenti
Giuseppe Sgroi, Fondazione Sodalitas
Sbocchi occupazionali per giovani talenti: competenze e flessibilità

   

 
Aleksandra Konevska, diplomata

7 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi