Varese

Stragi sabato sera, Piatti: no a prolungare apertura bar

La presentazione del convegno

Riflettori puntati su uno dei fenomeni più drammatici, le “stragi del sabato sera”. Un problema gravissimo, che è stato posto al centro di un interessante convegno che è stato presentato questa mattina dall’assessore alla Sicurezza e Polizia Locale, Carlo Piatti. Il convegno, dal titolo “Le stragi del sabato sera. Una maggiore educazione stradale a tutela della vita”, è in programma sabato 8 ottobre, a partire dalle 9.30, presso la Sala Montanari (ex Cinema Rivoli) di Varese. Il confronto, oltre che dal Comune, è stato promosso dai Lions Club International Distretto 108 ib 1 e dalla segreteria provinciale del Sindacato Autonomo Polizia.

Come ha ricordato l’assessore Piatti, tranquillizzante, “i controlli operati da Polizia locale e Polizia di Stato a Varese , sul fronte dell’etilometro e su quello della velocità, ci dicono che da noi non siamo in presenza di una situazione critica, tutto è sotto controllo e gli automobilisti varesini si dimostrano disciplinati”. Tuttavia il problema resta (“stragi del weekend dovremmo chiamarle”, dice Piatti) e dunque è necessario operare a livello di perevenzione ed educazione. “Regole e codice della strada già esistono – ha sottolineato l’assessore -. Il problema è quello di educare tutti a rispettarli, dato che ne va della vita di chi sta al volante e degli altri”.

Ecco dunque un convegno che farà il punto, dati alla mano, sulle stragi che coinvolgono tanti giovani nei weekend. Alle ore 9 interverrà Francesco Coppolino, segretario provinciale del SAP, mentre moderatore del confronto il segretario nazionale del SAP, Piergiorgio Panzeri. Seguiranno le relazioni di Antonio Laurenzano, addetto stampa Lions, dell’assessore Carlo Piatti, di Rosalia Granata, per l’Associazione Italiana Familiari e Vittime delle Strada, di Giovanni di Salvo, dirigente Polizia Stradale della Lombardia. Alle 11.30, alla ripresa dei lavori dopo una breve pausa, interventi di don Giorgio Spada, cappellano della Polizia di Stato, e di Danilo Francesco Guerini Rocco, governatore del Distretto Lions 108 ib 1. Conclude Nicola Tanzi, segretario generale del SAP.

Alla presentazione del convegno è stato sollevato il dibattito sul prolungamento dell’apertura notturna dei bar a Varese, dopo il prolungamento deciso per le discoteche. “Io sono assolutamente contrario – ha detto Piatti -, anche se mi rendo conto che siamo in una società molto mobile, e dunque chiudere i bar qui può portare  i ragazzi ad emigrare verso mete vicine, come Milano e Legnano”.

5 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi