Varese

Fontana: bello l’affetto dei varesini per la loro città

La consegna delle chiavi dele auto al Comune di Varese

Consegna ufficiale delle due Fiat Panda al Comune di Varese da parte degli eredi di Lino Ghisolfi, presenti, alla breve cerimonia ai Giardini Estensi, con le nipoti di Ghisolfi, Paola e Rossella. Alla consegna delle chiavi delle due autovetture, simbolicamente ricambiate con una pergamena e un volume dedicato al Sacro Monte, erano presenti il sindaco Attilio Fontana e la sua giunta al completo.

Il lascito completo comprende anche una cifra in denaro (225 mila euro), e tutto sarà destinato al settore minori.

Ad avere reso possibile l’eredità anche il contributo dell’ex assessore ai Servizi Sociali, Gregorio Navarro, oggi presente alla cerimonia come esecutore testamentario. Navarro ha raccontato la sua amicizia con il benefattore, suo collega di lavoro in banca, un uomo dalle vicissitudini anche drammatiche, dalla partecipazione alla guerra d’Albania fino alla detenzione in Germania. “Però ha voluto che alla sua morte, con i suoi averi fossero beneficiate persone meno fortunate di lui”, ha raccontato Navarro.

Parole di ringraziamento sono giunte anche dall’attuale assessore ai Servizi Sociali, Enrico Angelini, e dal sindaco Fontana, che ha riassunto il significato di una donazione come questa. “E’ bello vedere che in un momento difficile come questo – ha detto il sindaco di Varese – ci siano cittadini che vogliano fare del bene alla città. Un sentimento che si esprime con donazioni come questa, un’abitudine che sembrava essere venuta meno, ma che da un po’ di tempo è tornata. Un fatto positivo, che ci fa sentire una vera comunità”.

4 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi