Economia

Sempre più varesini accendono mutui per la casa

Camera di Commercio, è in arrivo la Borsa immobiliare

Il dato è confortante: i varesini sembrano ritornare a credere nel valore del mattone come bene rifugio. Secondo i dati ufficiali pubblicati da Banca d’Italia, nel 2010 nella nostra provincia ha ripreso a salire l’erogazione dei mutui. E tra questi, soprattutto quelli che finanziano l’acquisto da parte delle famiglie di un’abitazione.

Alla vigilia della Borsa Immobiliare “La Casa in Piazza” (www.lacasainpiazza.it), in programma a Varese nel fine-settimana tra venerdì 7 e domenica 9 ottobre, emergono insomma segnali interessanti da un mercato che stava registrando una pesante flessione. Una flessione iniziata a settembre 2007, addirittura prima che si conclamasse la crisi nell’autunno 2008 con il fallimento Lehman Brothers, e conclusasi a primavera di quest’anno quando la curva ha iniziato a migliorare. Così, toccando quota 260 milioni di euro nel primo trimestre 2011 l’erogazione dei mutui famigliari a livello provinciale ha segnato una crescita del 2,1% rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Intanto nel cuore di Varese, in piazza Monte Grappa all’interno del palazzo sede della Camera di Commercio, tutto è ormai pronto per ospitare la seconda edizione de “La Casa in Piazza”, L’appuntamento si ripropone dopo il successo dello scorso anno, quando furono 3.000 i visitatori con oltre 5.000 proposte immobiliari, e dopo l’interesse suscitato dalla versione dedicata al Basso Varesotto della stessa manifestazione. Versione tenutasi nelle scorse settimane a MalpensaFiere di Busto Arsizio all’interno della rassegna “Ediltek”.

L’iniziativa è organizzata da Promovarese, azienda speciale dello stesso ente camerale, in collaborazione con le associazioni dei mediatori immobiliari (Anama, Fiaip e Fimaa) e dei costruttori (Ance), del Consiglio Notarile di Milano e di alcuni istituti di credito presenti sul territorio provinciale. Sono coinvolti insomma tutti gli operatori che entrano in gioco nella compravendita immobiliare, che tra l’altro garantiranno precise e utili informazioni ai visitatori grazie a un servizio di Help Desk. Saranno così fornite indicazioni su tutti gli adempimenti necessari per l’acquisto di una casa: dalla valutazione dell’opportunità economica all’istruzione della pratica di richiesta del mutuo.

“La Casa in Piazza” potrà essere visitata a partire dalle 17 e fino alle 21 di venerdì 7 ottobre mentre sabato e domenica 8 e 9 ottobre l’apertura si prolungherà dalle 10 alle 21.

3 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi