Varese

Dal Pd di Varese un corso per diventare giornalisti

Presentazione del corso al'Open Day del Pd varesino ieri in piazza Monte Grappa

Il mondo della comunicazione conta sempre di più e si comprende sempre di meno. Il suo peso è spesso preponderante nella società e nel confronto politico, ma la sua diversificazione, la sua complessità, i suoi lati non trasparenti fanno dei media una frontiera avanzata della nostra vita. Hanno, dunque, parecchie ragioni, i Democratici di Varese, a porsi il problema. E a farlo in un ottica non asfittica, di parte, ma aprendo il confronto con addetti ai lavori di orientamento diverso e coinvolgendo giovani varesini con esperienze diverse.

“Giovani e politica ‘Scriviamoci sù!’” è il titolo di un corso di giornalismo e comunicazione proposto a tutti i giovani di Varese, a partecipazione gratuita. Un’idea interessante che nasce da una scelta, da parte del Pd varesino, di più di un anno fa. “Nel marzo del 2010 abbiamo lanciato un sito web – racconta Matteo Manara,  uno degli organizzatori del corso e responsabile del sito  -, che ha visto lavorare una redazione di ragazzi”. Un sito che ha portato i giovani del Pd varesino a porsi problemi e domande circa le dinamiche della comunicazione, e soprattutto sul modo di comunicare in città da parte dei vari media. “Abbiamo pensato a questa scuola in programma 8, 9 e 15 ottobre presso il De Filippi, occasione importante, per i giovani varesini, per approfondire temi importanti, in particolare la comunicazione”. Come gli fa eco Marco Regazzoni: “Il nostro sito interagisce con i varesini, con i giovani, e ha avuto un  picco significativo in occasione delle ultime elezioni”.

Un mondo interessante, al quale il gruppo di ragazzi democratici dedica un corso, che affronta i diversi media, dalla carta stampata ai nuovi media, punta i riflettori sui giovani e sull’informazione, infine propone un laboratorio in cui esercitarsi concretamente sotto l’egida di qualche “senatore” del giornalismo della città. Per iscrizioni al corso (gratuito) info@democraticivarese.it

Il programma del corso, le date, i nomi dei relatori

GIOVANI E POLITICA, SCRIVIAMOCI SU
PROGRAMMA COMPLETO

 

Sabato 8 ottobre
GIORNALISMO & VARESE
Ore 14.30
Accoglienza e introduzione
Ore 15.00
Dalla carta stampata al “nuovo” giornalismo “Le regole fondamentali del buon
giornalista e la loro evoluzione ai tempi del web, dei tablet e degli smartphone”
Relatori: Franco Tettamanti (Corriere della Sera), Elio Girompini (corriere.it)
Ore 16.30
Pausa
Ore 17.00
La televisione dall’informazione nazionale a quella locale
Relatore: Massimo Donelli (Rai3)
Ore 17.45
Comunicare a Varese: istruzioni per l’uso “Informazione e giornalismo a Varese. Una
città come un’altra?”
Relatore: Roberto Rotondo (Varesenews)
Ore 18.30
Conclusione
Domenica 9 ottobre
GIOVANI & POLITICA
Ore 14.30
Accoglienza e introduzione
Ore 15.00
Giovani varesini alla scoperta di se stessi “I giovani di Varese. Come e su cosa
informarli, sollecitarli e coinvolgerli?”
Relatori: Lelio Demichelis (Università dell’Insubria), Sara Bartolini (La Provincia di
Varese), Andrea Giacometti (Varesereport)
Ore 16.30
Pausa
Ore 17.00
Viaggio al confine tra giornalismo e impegno politico “Principi di comunicazione
politica e sociale: imparare ad esprimere le proprie idee”
Relatori: Pino Santacroce (esperto di comunicazione), Maniglio Botti (ex La Prealpina),
Roberto Caielli (Partito Democratico)
Ore 18.30
Conclusione
Sabato 15 ottobre
GIOVANI E POLITICA, SCRIVIAMOCI SU – LABORATORIO PRATICO
Ore 14.30
Accoglienza e introduzione
Ore 15.00
Mettere in pratica – I corsisti sono seguiti nella redazione di articoli da pubblicare sul
sito web. Cercheranno di applicare idee, temi e spunti raccolti nelle due giornate del
corso
Presenti: Franco Tettamanti (Corriere della Sera), Fausto Bonoldi (ex La Prealpina),
Marco dal Fior (Corriere della Sera)

2 ottobre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi