Varese

“La Prealpina”, alla ribalta il quotidiano più amato a Varese

L'editore Bramati Ferrario

Ormai è una tradizione il cartellone di incontri “I Venerdì di Bruno Belli”. Appuntamenti per chi, a Varese, vuole approfondire tematiche legate al passato, ma anche alla più stretta attualità, momenti di libero confronto di idee che si svolgono presso la “Pasticceria Zamberletti” di Corso Matteotti a Varese.

Certamente imperdibile l’incontro in programma questa settimana, venerdì 30 settembre, alle ore 17.30, nel salone superiore di Zamberletti: interverrà la signora Daniela Bramati Ferrario, uno dei principali editori del nostro territorio, che pubblica una testata storica per Varese, “La Prealpina”, e il settimanale allegato al quotidiano, “Lombardia Oggi”. A intervistare e offrire spunti di dibattito lo stesso Bruno Belli

Il quotidiano di proprietà della famiglia Ferrario sta vivendo un importante momento, con il recente passaggio di testimone alla direzione del giornale, dopo tre anni, da Giancarlo Angeleri a Paolo Provenzi, che dal 2002 era al timone del “Nuovo Giornale di Bergamo”. Ma in questa fase il quotidiano è interessato anche da altri cambiamenti: l’avvio della nuova rotativa, il cambio del formato, l’incerta apertura al digitale.  

L’incontro con la signora Ferrario non mancherà certamente di offrire informazioni e riflessioni su questa delicata fase di passaggio del quotidiano più amato dai varesini.

27 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi