Sport

Pallacanestro Varese, marchio israeliano in campo

Nuovo sponsor per la Pallacanestro Varese, presentato questa mattina a Villa Reclacati: è la Teva, una multinazionale farmaceutica con sede in Israele. Una sponsorizzazione completa: nuovo marchio sulle maglie della squadra, affiancata alla Cimberio, ma presenza della Teva anche nel  programma “Basket una scuola di vita”, un’iniziativa che riguarda gli studenti, e sul fronte del basket in carrozzina, un progetto della Pallacanestro Varese per il campionato di Serie B.

Un lancio che è avvenuto alla presenza dei vertici della  Teva, dei big della Pallacanestro Varese, dei giocatori. Tra i politici gli assessori provinciali Bottini e De Bernardi Martignoni, oltre al senatore Tomassini, esperto del mondo sanitario e tifoso.

L’accordo che è stato chiuso con la Teva, azienda leader tra le prime 15 imprese farmaceutiche al mondo, è annuale ma con possibilità di essere reso triennale, e porta alla squadra circa 200mila euro a stagione.

26 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi