Varese

“Bunga bunga” trionfa alla Festa di Biumo

Marco Introini prepara il suo cocktail Red Naomi

Tra le tante proposte e iniziative che si sono alternate oggi a Biumo Inferiore, dove si è svolta la bella manifestazione “Profumi e sapori d’autunno”, certamente è stato il gettonatissimo show dei cocktail, sfida all’ultimo drink tra barman, in lizza per il “Trofeo cocktail Biumo”. Una gara che ha visto all’opera una giuria che ha valutato i vari cocktail che sono stati proposti: della giuria facevano parte l’assessore Sergio Ghiringhelli, presente alla manifestazione quasi tutto il giorno, Giordano Ferrarese, Giorgio Gennari, Leandro Ungaro, Nicola Mozzanica, Marco Introini. Una giuria che ha sorbito i sei drink che hanno gareggiato.

Tanti i varesini che hanno partecipato alla simpatica gara. Si sono presentati barman molto giovani: Andrea Gagliardi, Lorenzo Mancuso, Alessia Montagnoli, Gianluca Riboni, Matteo Verdura, Stefano Marta. Colori, sapori, originali mix. A trionfare e a ricevere gli applausi di tutti i varesini presenti, il barman Lorenzo Mancuso, con un aperitivo dal nome molto attuale: “Bunga bunga”. Un aperitivo assolutamente analcolico, fatto con succo di pompelmo rosa, sciroppo di mela verde, sciroppo di maracuja. Un aperitivo che, a dire il vero, al gusto è apparso forse eccessivamente dolce. Comunque a Mancuso è stata assegnata la vittoria.

Una menzione speciale va però al fiorista Marco Introini, che ha preparato un aperitivo, che è stato servito come happy hour. Anche in questo caso la bevanda deliziosa, molto alcolica a base di Gin, aveva un nome suggestivo: “Red Naomi”. Davvero ottimo.

25 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi