Politica

Il settimanale “Panorama” alza il tiro su Lady Bossi

Umberto Bossi con il figlio Renzo

Duro attacco del settimanale Panorama, giornale legato alla famiglia Berlusconi, contro Manuela Marrone, moglie del leader della Lega Umberto Bossi. In un articolo del settimanale della Mondadori, dedicato a “Lady Bossi, Imperatrice della Padania”, come si legge nel titolo.

Reagisce il vertice del Carroccio: il ministro Calderoli in un comunicato annuncia di aver chiesto assieme a Maroni spiegazioni a Berlusconi, visto che l’editore del settimanale è la figlia Marina. Annunciate querele da parte del capogruppo alla Camera, Marco Reguzzoni. “Dissento nel modo più totale da ciò che ha scritto Panorama”, ha annunciato Silvio Berlusconi: “Sono lontanissimo dal contenuto dell’articolo e dall’intenzionalità ostile che da esso emerge nei confronti di ciò che riguarda la famiglia di Bossi e la stessa Lega Nord”.

L’articolo di Panorama insiste sulla divisione all’interno della Lega Nord tra il “cerchio magico”, di cui fanno parte i dirigenti più vicini a Bossi, e i  “maroniani”. In particolare, il settimanale di Segrate considera la Marrone come “l’anima nera del movimento”: “Gestisce l’agenda del marito – si legge – stabilisce chi affiancargli, chi premiare. E ora sta combattendo la lotta contro i “maroniani” ribelli e dissidenti che non le perdonano di trattare il partito come un bene di famiglia, da destinare al ‘Trota’”, vale a dire al figlio Renzo”.

16 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi