Varese

Maroni inaugura sede Agenzia del turismo

Il ministro Maroni

Terminati i lavori di ristrutturazione e sistemazione della palazzina ex Apt in via Ippodromo a Varese. Una ristrutturazione avvenuta con un occhio al risparmio energetico, realizzando diversi strumenti per produrre uno stabile ad impatto zero da un punto di vista ambientale. Lavori che sono stati conclusi e che consentiranno all’Agenzia del turismo della Provincia di Varese di avere una propria sede.

Davvero difficile comprendere la reale utilità di questa agenzia, che al momento, con i suoi modesti risultati, pare non giustificare i pesanti costi che, tra compensi del personale e iniziative varie,  cadono su spalle pubbliche.  Tra l’altro, resta ancora oggi incomprensibile come un Comune come quello del capoluogo non sieda ancora nel cda dell’Agenzia, dove invece siedono i rappresentanti di Camera di commercio e Provincia.

A questa realtà di difficile valutazione, ora viene data anche una nuova, sontuosa sede, che peraltro l’agenzia diretta da Paola Della Chiesa condividerà con il Settore Politiche per l’Agricoltura di Villa Recalcati. La palazzina ex Apt, appunto. Alla sua inaugurazione, in programma lunedì 19 settembre, alle 10.30, saranno presenti il presidente leghista della Provincia di Varese, Dario Galli, assessori, consiglieri e dirigenti provinciali, il direttore dell’Agenzia per il turismo, Paola Della Chiesa, e, last but not least, il ministro leghista degli Interni, Roberto Maroni.

15 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Maroni inaugura sede Agenzia del turismo

  1. Raffaella il 15 settembre 2011, ore 18:32

    Direi che all’agenzia per il turismo non ma manchino nè sedi ne uffici dislocati per la provincia,sempre suntuosamente innaugurati. Mi pare invece che manchino i turisti:non si può basare il rilancio turistico di una provincia bella come la nostra sulla speranza che qualche desolato turista arrivi. I turisti vanno portati qua, e quando ci sono vanno coccolati e non dimenticati in cima al campo dei fiori!

Rispondi