Varese

Non assicurati neppure i mezzi della Polizia locale

Dopo l’incendio del parco mezzi della Protezione Civile alla Schiranna, è uscita la notizia che quei mezzi, parcheggiati in una sede non dotata di videosorveglianza, non erano coperti dall’assicurazione per quanto riguardava furti, incendi e atti vandalici. Un “buco” che ora sarà pagato caro, dato che i mezzi, tranne due, sono stati completamente distrutti. Oggi il dettaglio è stato ribadito dagli assessori Clerici, Piatti e Montalbetti, che hanno presentato l’appello che, supportato da Confcommercio e Confesercenti, il Comune di Varese lancia alla cittadinanza per raccogliere risorse destinate alla Protezione Civile.

Ma a questo primo dettaglio se ne è aggiunto un altro, imprevedibile. Alla conferenza stampa a Palazzo Estense era presente anche Antonio Lotito, per la seconda volta a capo della Polizia Locale, che ha confermato che versano nella stessa condizione dei mezzi della Protezione civile, anche i mezzi della Polizia locale. Anche per i mezzi dei ghisa varesini, in caso di furto, incendio, atti vandalici, nessuna copertura assicurativa è al momento in atto da parte del Comune di Varese. Un parco, quello di via Sempione a Varese, che ospita una cinquantina di mezzi, dai ciclomotori fino alle auto. E di queste ultime se ne conta una ventina.

Nessuna assicurazione, dunque, in caso di furto e incendio. Come spiega l’assessore al Bilancio, Montalbetti, ” da tempo i tagli ai bilanci operati dall’amministrazione, hanno colpito anche le assciurazioni”. Aggiunge l’assessore alla Polizia Locale, Piatti: “Teniamo presente che se dovessimo assicurare tutti i mezzi del Comune anche contro furti, incendi e atti vandalici, allora impiegheremmo una quantità di risorse enorme, visto i costi di queste coperture assicurative”. Non solo. Piatti rimarca come sia grande la differenza tra il caso della Protezione Civile e quello della Polizia locale: “Quelli eranpo parcheggiati alla Schiranna senza controlli, questi sono chiusi alla sede di via Sempione, con videosorveglianza e due agenti armati”.

Comunque, al momento, nessuna iniziativa è allo studio per estendere la copertura assicurativa attuale sul fronte dei mezzi dei vigili di Varese.

5 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Non assicurati neppure i mezzi della Polizia locale

  1. Angelo Alfredo Campi via Facebook il 5 settembre 2011, ore 14:00

    andiam a gonfie vele….tanto poi paga il cittadino sempre……

Rispondi