Varese

FdS, varesini presenti al primo congresso nazionale

Venerdì 2 e sabato 3 Settembre si è svolto a Torino il primo congresso nazionale della Federazione degli Studenti, un’associazione che si pone come obbiettivo quello di valorizzare e promuovere le attività culturali e politiche degli studenti. Il congresso, a cui hanno partecipato più di cento ragazzi provenienti da tutta Italia, si e’ rivelato un momento di confronto tra le diverse realtà del paese.

Per la provincia di Varese hanno partecipato Erica Lenzi, fondatrice dell’associazione, e Paolo Pedotti, coordinatore provinciale. L’intervento della Lenzi si è focalizzato in particolare sulla rilevanza e sull’impatto culturale che un grande evento per festeggiare l’unità d’Italia potrebbe avere sulla realtà di Varese, ricordando l’adesione della federazione provinciale al comitato Since 1861.

Si è poi proseguito con l’approvazione dello statuto e con l’elezione di Dario Costantino, unico candidato, a coordinatore nazionale.

L’operato dell’associazione sarà caratterizzato da una forte impronta culturale che punterà ad una maggiore responsabilizzazione e propositività degli studenti, raggiungibile attraverso la coesione di tutti gli studenti italiani. La riforma del ruolo delle consulte provinciali studentesche sarà al centro della linea politica di FdS. Nella provincia di Varese sono in cantiere per i prossimi mesi numerose iniziative; prima tra tutte l’adesione allo sciopero di martedì 6 promosso dalla CGIL.

4 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi