Volontariato

Lanciato lo spot Sos Valceresio con Eric Alexander

L'attore Eric Alexander

“Piccoli eroi che ci fanno diventare grandi”. E’ lo slogan che conclude i due spot di 15 secondi della Sos Valceresio Onlus di Besano. Quindici secondi per mostrare la quotidianità e l’importanza dell’impegno di questa associazione di pubblica assistenza. Quindici secondi per convincere nuovi volontari a prestare la loro opera a servizio degli altri. Protagonista degli spot, che sarà diffuso attraverso gli schermi del Multisala Impero di Varese e sui siti Internet locali, l’ottimo attore Eric Alexander, beniamino del pubblico delle fiction televisive, attore e regista. Ma l’attore ha lavorato con il supporto dei volontari e dei responsabili di questa realtà di volontariato.

I due spot sono stati presentati alla stampa presso la Sala Urano del Miv. A presentare la campagna promozionale, oltre ad Eric, l’attivo presidente Massimo Desiante e Marco Ronchi dello studio milanese Greylab, che ha realizzato i due spot. Non mancavano neppure il sindaco di Besano, Salvatore Merlino, e il responsabile del 118, il dottor Guido Garzena.

Un’iniziativa, spiega Desiante, che risponde all’esigenza “di avvicinarci al pubblico con uno spot diretto e inequivocabile, che faccia riflettere e susciti reazioni emotive”. Uno spot che porti all’attenzione l’importante ruolo svolto dalla Sos Valceresio, attraendo volontari e risorse. Una nuova formula che potrebbe fare scuola, e che ha portato i responsabili di questa realtà di Besano a rivolgersi a professionisti. Come hanno spiegato Ronchi della Greylab e lo stesso Alexander, si sono trovati coinvolti dall’entusiasmo e dalla generosità dei volontari, dal loro impegno senza risparmio, dalla loro voglia di aiutare il vicino di casa, l’anziano, la persona in difficoltà. Ottima la sintesi proposta dall’attore: “Non ho abbracciato l’iniziativa con piacere, ma con dovere – ha detto Eric -. Se in alto non si vedono più valori, etica, altruismo, è il caso che dal basso ci impegnamo in prima persona”.

Ma non è finita qui. Nella mente ricca di iniziative del presidente Desiante e dei suoi ragazzi, tante sono le proposte. Prima tra tutte, la bella “Festa di fine estate” in programma sabato 3 e domenica 4 settembre presso il campo sportivo di Bisuschio. Una bella festa per raccogliere fondi: ottimi piatti di porchetta e un buon bicchiere di vino certamente troveranno molti estimatori. E poi è già pronto il Corso di primo soccorso: partenza il 20 settembre, il corso si rivolge a tutti i nuovi volontari. Informazioni utili al sito www.sosvalceresio.it e alla e-mail info@sosvalceresio.it Le porte sono aperte, l’utilità sociale è del tutto evidente.

1 settembre 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi