Politica

Roma, Consiglio Anci: chiesto incontro col governo

Il sindaco Attilio Fontana

Importante Consiglio direttivo dell’Anci a Roma, con la partecipazione di numerosi sindaci, tra i quali anche il sindaco di Varese e presidente Anci Lombardia, Attilio Fontana. ”Crediamo che ci possano essere ancora degli spazi di miglioramento. Gli enti locali sono stati penalizzati in tutti questi anni. Chiediamo un incontro urgente al governo e al presidente della Commissione Azzolini per andare ad analizzare delle modifiche rispetto a quello che ci hanno proposto”, ha dichiarato il presidente facente funzione dell’Anci, Osvaldo Napoli, al termine.

”I comuni – ha proseguito Napoli – hanno sempre dato di piu’ rispetto alle regioni e sono stati nella pubblica amministrazione quelli che hanno avuto i migliori saldi negli ultimi anni, quelli che hanno partecipato al miglioramento dei conti dello Stato in maniera migliore e maggiore. Quindi diamo a Cesare quel che e’ di Cesare”.

”Ci sono 40 miliardi fermi che non sono utilizzati negli investimenti e che ci impediscono – ha detto ancora Napoli – di pagare le aziende. Il patto di stabilita’ e’ il punto principale. Non solo, perche’ il taglio della manovra e’ altrettanto principale”. Segnali positivi ci sono, ma sui piccoli comuni, asltre modifiche vanno fatte.

30 agosto 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi