Cultura

San Lorenzo, ad Arcumeggia reading di poeti con la Zocchi

Al reading di San Lorenzo Silvio Raffo e Dino Azzalin (da sinistra)

San Lorenzo resta un appuntamento moto amato dai poeti. Non solo per le stelle cadenti, ma per i versi di Giovanni Pascoli che hanno immortalato questa data. Ed è tradizione che i poeti si ritrovino nel cuore della Valcuvia per leggere versi e guardare le stelle nel cielo d’agosto. 

Accadrà anche quest’anno, sabato13 agosto, a partire dalle ore 20.30, quando ad Arcumeggia, presso il casello delle Marianne (in via S. Antonio), sarà festeggiato san Lorenzo con il pianto delle stelle, le muse, i versi dei poeti e la musica delle selve. Patron del reading, il poeta ed editore varesino Dino Azzalin, che da anni organizza questo evento, e ogni anno con ospiti diversi.

Questa volta inerverrà la scrittrice Chiara Zocchi, che proporrà alcuni brani, accompagnata dal suono delle chitarre. In questo momento la Zocchi sta lavorando alla registrazione del suo primo disco, che prevede brani minimalisi e dalle sonorità molto francesi. Come è tradizione, e come ogni anno è accaduto, al termine della serata verrà recitata la poesia “Dieci agosto” di Giovanni Pascoli.

11 agosto 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi