Varese

Incendio Protezione Civile, la solidarietà del Pirellone

Romano La Russa

Presa di posizione del Pirellone sull’incendio dei mezzi della Protezione Civile nella sede della Schiranna. “Esprimo la mia personale solidarietà e quella di Regione Lombardia ai volontari e alle volontarie della Protezione civile di Varese vittime di un atto inqualificabile e vile”. Sono le parole dell’assessore alla Protezione civile, Polizia locale e Sicurezza della Regione Lombardia, Romano La Russa, nel commentare l’episodio della notte scorsa, che ha visto la distruzione, a causa di un incendio, della sede della Protezione civile di Schiranna. 

“Sono sicuro che le Forze del’ordine svolgeranno nel più breve tempo possibile le indagini e si scopriranno eventuali colpe e responsabilità. Intanto voglio rassicurare tutti i cittadini di Varese e provincia. La Protezione civile lombarda dispone di uomini e mezzi per far fronte anche a queste emergenze e saprà garantire, ai massimi livelli, i servizi ai quali è demandata”. “I volontari della Protezione civile  – ha concluso La Russa – sono sempre a disposizione, con mezzi e strutture, per garantire la massima sicurezza alla collettività e al territorio”.

9 agosto 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi