Curiglia

Monteviasco, brindisi per giunta provinciale e giornalisti

Il brindisi di giunta e giornalisti

Mancavano solo tre assessori oggi a Monteviasco, una vera perla della Val Veddasca, un paradiso incontaminato, dove il presidente della Provincia di Varese, Dario Galli, e i suoi assessori, si è recato con una piccola funivia di colore giallo, insieme ai direttori dei media varesini per una chiacchierata e un brindisi prima della pausa estiva. Un brindisi che è avvenuto all’inizio di un pranzo servito ai commensali invitati dal presidente Galli presso la Trattoria Il Camoscio Bellavista. Il ristorante, che affaccia su un panorama da brividi, è stato aperto dallo scorso giugno.

Un appuntamento molto gradito dagli ospiti, che il presidente Galli ha presentato al termine del pranzo. “Abbiamo l’abitudine di fare incontrare l’amministrazione provinciale e i media locali, scegliendo uno dei posti più belli della nostra provincia”. Una scelta con una finalità di promozione: “La  nostra provincia – dice Galli -, legata al manifatturiero, possiede anche realtà ambientali sconosciute e incontaminate come Monteviasco. Sarebbe bello che i cittadini della nostra provincia, oltre ad andare a Rimini, decidano anche di fare un po’ di vacanza in posti come questo”. Davvero un luogo magnifico che, come ricorda il presidente della Provincia di Varese, è stato tutelato al meglio: niente auto, una ferrea regolamentazione edilizia. E poi, piatti tipici fatti con prodotti locali, coltivati e trovati in queste valli.

Piatti che hanno apprezzato i giornalisti e gli assessori (tutti presenti, tranne il vicepresidente Bottini, la Brianza e Campiotti). Ricchi antipasti a base di prosciutti, salami, coppa, insieme a formaggi di capra freschi e a scaglie di funghi porcini.  E poi, come primo piatto, un risotto con i porcini e delle crespelle. Come secondo piatto, un’ottima polenta e stufato di cervo. Crepes di dolce finale. Più vini rossi e bianchi. Un pranzo di ottima qualità che è stato consumato su una terrazza sotto un cielo azzurrissimo.

- FOTOGALLERY

4 agosto 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Monteviasco, brindisi per giunta provinciale e giornalisti

  1. gimocchiverdi il 5 agosto 2011, ore 01:57

    BRINDATE CON L’AUGURIO CHE SIA L’ULTIMA VOLTA, CHE LO FACCIATE COME AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE, LA CHIUSURA E’ ALLE PORTE IL PESO DEL VOSTRO COSTO E’ ORMAI INSOSTENIBILE NONCHE’ INNUTILE!!

Rispondi