Varese

Rugby Varese, il campo di San Fermo può aspettare

Il nuovo campo per giocare a rugby, che sorgerà a San Fermo, resta ancora lontano. Una gara d’appalto per la sua realizzazione è stata aggiudicata alla società Rugby Varese, ma per il momento tutto resta com’è. Questa mattina, infatti, presentata in giunta dall’assessore allo Sport, Maria Ida Piazza, è stata prorogata la concessione del vecchio campo comunale di via Pergine-Via Landro, che sarà ancora utilizzato fino al termine del 2012.

Una proroga per l’uso del campo di Giubiano che si è resa necessaria perchè il nuovo spazio non è a portata di mano. Come oggi ha ricordato in giunta, nella sua relazione, l’assessore leghista all0 Sport, l’area di proprietà comunale a San Fermo, “dovrà essere interessata da interventi di riqualificazione”. Dunque, il Rugby Varese resterà, ancora per un anno e mezzo, nella vecchia sede, in attesa che la nuova area messa a disposizione da Palazzo Estense possa ospitare il nuovo impianto sportivo.

2 agosto 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi