Varese

Cantieri d’agosto, caos di auto in via Magenta

Il traffico questa mattina tra via Magenta e via San Pedrino

Come accade ogni anno, nel mese d’agosto Varese si riempie di cantieri, con disagi e code che si formano nonostante sia iniziato agosto, mese-clou dell’estate. Ancora tante le auto che transitano per le arterie cittadine e che devono affrontare la città di cantiere continuo.

Questa mattina, tra i cantieri aperti nel capoluogo, c’era quello relativo ad una via principale del capoluogo, via Magenta, e se il buongiorno si vede dal mattino, appare del tutto giustificata una certa preoccupazione. Dalle prime ore, code di autoveicoli si sono formate all’incrocio tra le vie Magenta, San Pedrino e Piave. Un vero ingorgo che gli agenti della Polizia locale (almeno quattro-cinque sul posto) hanno cercato di gestire al meglio, ma nonostante il tentativo di fluidificare il traffico, l’ingorgo si ripeteva senza soluzione di continuità.

All’origine di file, disagi e traffico (che continueranno anche domani) un cantiere che bloccava una corsia di via Magenta, quella percorsa verso l’esterno dalle auto provenienti da piazza Repubblica. Quelle auto, questa mattina, venivano deviate su via San Pedrino e poi su via Sant’Imerio, creando una congestione di auto e di inquinamento impressionanti. Tra l’altro parliamo di strade piccole e strette, e già assediate da traffico e gas di scarico. Colpa dell’Enel, che sta realizzando un nuovo elettrodotto a media tensione interrato, un intervento che comporta un restringimento di carreggiata nel tratto tra via San Pedrino e il primo tratto di via Magenta.

Un cantiere che, con il passare delle ore, è andato migliorando, ma che ha dfimostrato quanti disagi ci si dovrà attendere dai tanti cantieri aperti in  città in questo mese.

2 agosto 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi