Varese

Stati generali della cultura, la giunta-Nicoletti ci riprova

Il Teatrino Santuccio di Varese

Si terrà questa sera la terza riunione della Giunta AML (Giunta dell’Alternativa di Movimento Libero). Nella sede di via Morosini, i componenti dell’esecutivo alternativo, guidato da Alessio Nicoletti, analizzeranno le delibere della Giunta Fontana adottate nella seduta del 12 luglio 2011 e discuteranno la proposta di organizzare gli Stati Generali della Cultura di Varese. Nella giornata di domani verranno divulgate le risultanze del lavoro svolto.

La Giunta AML, ufficializzata a fine giugno , si è data tre compiti essenziali: analisi, verifica e controllo delle delibere di giunta;    elaborazione proposte per la Città da sottoporre al Consiglio comunale; dialogo costante con tutte le realtà cittadine (associazioni, comitati e rioni).

Composizione Giunta AML: Alessio Nicoletti – “Sindaco” A.M.L.; Pelli Matteo – Vice Sindaco-Sicurezza, Legalità e Giustizia;    Carnelli Roberto-Lavori Pubblici e Urbanistica; Cerantola Giorgio-Impresa e Promozione del Territorio; De Filippo Laura-Bilancio Partecipativo e Difesa del contribuente; Malinverno Enrico-Servizi Socio-sanitari ed Educativi; D’Aniello Anna Lisa-Cultura e Pari Opportunità; Gasparini Marco-Giovani, Sport e Rioni; Botta Carmen-Ambiente, Ecologia ed Energie Rinnovabili.

26 luglio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Stati generali della cultura, la giunta-Nicoletti ci riprova

  1. sergio vito il 27 luglio 2011, ore 08:46

    Ecco la notizia: da piccoli giocavano al dottore, divenuti grandi si sono presentati all’elettorato ma siccome sono stati sonoramente bocciati, ora giocano a sindaco e assessori. Magra consolazione: non ci costano nulla, ma sono fantasmi. La loro dimensione è la trasparenza, si appagano di cariche fra virgolette: Alessio Nicoletti – “Sindaco”. Fra virgolette, appunto…

Rispondi