Brinzio

Poesia, spezie ed eros al circolo Ur Grupp di Brinzio

Marit nella bella cantina del circolo di Brinzio

Un’occasione per unire cose diverse, un momento in cui dialogano passioni differenti, un luogo in cui si intrecciano linguaggi eterogenei, nella cornice di un circolo storico di Brinzio. “La parola, il segno, la musica, il cibo e l’eros” è il titolo di questo appuntamento in programma al Circolo Ur Grupp di Brinzio (via Sasselli 1), venerdì 29 luglio, a partire dalle ore 20. L’iniziativa ha scelto come slogan il verso poetico  “l’incavo dell’ombelico è un ricettacolo di spezie”.

Al Circolo Ur Grupp di Brinzio versi e segni poetici degli artisti, un viaggio nell’eros illustrato e recitato con la pittura, disegni e le poesie di Veronica Mazzucchi, Maria Elena Danelli, Sandro Sardella, Enrico Brunella e Gaetano Blaiotta, che saranno accompagnati da ricette stuzzicanti tratte dal libro “Afrodita” di Isabel Allende.

Sottofondo della serata, la musica del grammofono di Mario Chiodetti. La mostra è visitabile anche nel dopocena e durerà quanto il tempo del frusciare della betulla.

Ur Grupp, Brinzio Via Sasselli n. 1, 100 mt. dopo il Museo, provenendo da Varese. Si consiglia di lasciare l’auto al posteggio, entrando in Paese. Cena con prenotazione obbligatoria, max 35 persone.

Marco: 333 8707896

Marit: 340 7806273

25 luglio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi