Varese

Domani al via il bus direttissimo per il Circolo

L'ingresso dell'Ospedale di Circolo, da domani raggiunto da una linea dedicata

Parte domani il nuovo servizio bus per l’ospedale di Circolo. La linea O, con una corsa inaugurale,  è stata presentata oggi dal sindaco Attilio Fontana, dagli assessori Fabio Binelli e Carlo Baroni, dal presidente di Tuv e Consorzio Trasporti Pubblici Insubria Sandro Laudi, dal direttore dell’azienda ospedaliera Walter Bergamaschi.

“Grazie alla disponibilità di Tuv e a molti sopralluoghi del nostro personale dei lavori pubblici, polizia locale e viabilità – spiega il sindaco – siamo riusciti ad effettuare un servizio specifico per l’ospedale, con una fermata comoda che permette l’accesso diretto al nuovo ospedale. Sono stati realizzati diversi accorgimenti tecnici per garantire al meglio il percorso, secondo tutte le normative di sicurezza, in modo che il passaggio del bus fosse compatibile con il “traffico” veicolare”.

Per esempio, in via Guicciardini, il semaforo è stato arretrato di circa 30 metri in modo da permettere la svolta delle auto da viale Borri in via Guicciardini in un senso e la discesa del pullman che si immette da via Guicciardini su viale Borri. La linea è in servizio da piazzale Trieste (FS/FNM) per l’Ospedale di Circolo (ingresso via Guicciardini).

Il servizio viene  svolto con un totale di dieci corse giornaliere, 6 al mattino e 4 al pomeriggio, nelle giornate feriali dal lunedì al sabato dalle ore 07.30 alle ore 11.15 e dalle ore 16:30 alle 18:45 con frequenza di 45 minuti effettuando il seguente percorso:

- da Piazzale Trieste (capolinea): via Veneto, Corso Moro, via Orrigoni, via Piave 4, via Magenta 36 , viale Borri (due fermate Catalani, e ospedale), via Guicciardini 32.

- da Ospedale di Circolo: via Guicciardini, viale Borri (due fermate, ospedale e via Tamagno), via Magenta 36  (altezza ponte Fnm), via Piave, piazzale Trieste (capolinea).

11 luglio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi