Luino

L’Ecomuseo dei Laghi si allea con Slow Food

Proseguono le iniziative dell’Ecomuseo dei Laghi prealpini, per promuovere e far conoscere le preziosità della provincia di Varese. Il prossimo weekend lo vedrà infatti impegnato in due differenti manifestazioni, a Luino con Slow Food e nel verde di Brinzio, nell’ambito della manifestazione “Brinzio in Cornice”.

Si comincia sabato 9, alle 21, a Palazzo Verbania di Luino, con il convegno “Presidi e comunità del cibo – una risorsa per la montagna lombarda” organizzato dalla sezione varesina di Slow Food, che vedrà impegnato come relatore Paolo Albrigo, componente del Direttivo dell’Ecomuseo dei Laghi. Nel programma di Slow Food troviamo poi degustazioni e specialità tipiche cui sarà invece dedicata la giornata di domenica 10, ai Mulini di Piero (Curiglia con Monteviasco) e con menu di prodotti dei presidi della Comunità del cibo al ristorante Smeraldo di Dumenza e Barchet di Monteviasco.

Sempre domenica 10, ma questa volta a Brinzio, incantevole paese immerso nel verde della Valcuvia, l’Ecomuseo allestirà un gazebo informativo con depliant, manifesti e tavole dei sei percorsi tematici, “Archeologia”, “Sistema delle ville e dei giardini storici”, “Liberty”, “Archeologia industriale”, “Sistema delle acque” e “Sistema dei laghi”, individuati grazie anche all’impegno profuso dall’Ordine degli Architetti di Varese e alle tesi di laurea già realizzate in collaborazione con il Politecnico di Milano. Presso il gazebo sarà inoltre possibile sottoscrivere l’adesione all’associazione ecomuseale, totalmente gratuita, e ritirare la tessera associativa.

7 luglio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi