Varese

“Ima” della Restelli all’Osteria Cose di Altri Tempi

Ballinari alla sua Osteria

Un’occasione per fare dialogare tra loro letteratura e buona cucina. Presso l’Osteria Cose di Altri Tempi (via Monte Generoso 7 a Varese) sarà presentato il libro “Ima” di Luisa Restelli, che è stato pubblicato nella collana Il Filo della casa editrice Albatros. La presentazione è in programma per  venerdì 1 luglio, a partire dalle ore 20, alla presenza dell’autrice. La presentazione avverrà in concomitanza con “La cena dei desideri”, dove lo chef Graziano Ballinari presenterà piatti legati all’amore, vissuto sia nel suo lato puro, che in quello più passionale. 

Un racconto interessante quello offerto dal romanzo. Sedute all’ombra del gazebo nel bel parco cittadino, Ima e sua madre Carlotta, mentre sorseggiano un the, aspettano l’arrivo dell’uomo che ha chiesto la mano di Carlotta. Ima, splendida diciottenne, viso incantevole, due grandi occhi nocciola, labbra carnose, il tutto incorniciato in tanti riccioli scuri, rimane affascinata da Rodolfo, elegante, slanciato, con uno sguardo accattivante e profondo, occhi grigi penetranti. La giovane alla sua vista ha come un fremito: qualcosa di nuovo e sconosciuto si è impossessato della sua mente e del suo corpo. È amore o semplice desiderio di essere posseduta dall’uomo che sposerà sua madre? Persa nel delirio passionale per un uomo che non contraccambia lo stesso sentimento, Ima condurrà un’esistenza nell’attesa di Rodolfo tanto da arrivare a lasciare la casa natia per sfuggire da esso e a non accettare altre possibili relazioni. Con la sua sorprendente e delicata scrittura, Luisa Restelli ci restituisce uno di quei rari e preziosi gioielli di narrativa e ci conduce alla scoperta dei più sottili moti del cuore di una donna.

Luisa Restelli è nata a Origgio il 28 gennaio del 1963. È stata giornalista pubblicista nel 2004 e dal 2006 è direttore responsabile del settimanale di cronaca locale “Informazona”. Ima è la sua prima opera edita.

Per informazioni: 0332/263341

28 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi