Castiglione Olona

Premiati i poeti al Concorso Branda Castiglioni

Il 3 luglio alle ore 14,30 presso il Castello di Monteruzzo, in Castiglione Olona, si svolgerà la Cerimonia di Premiazione della Terza Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Cardinal Branda Castiglioni” organizzato dal Circolo Culturale Masolino da Panicale, in collaborazione con la Pro Loco di Castiglione Olona ed i Patrocini del Comune di Castiglione Olona, della Provincia di Varese e dell’Associazione “I poeti dell’Ariete” di Milano.

Il Concorso, come gli scorsi anni, ha suscitato un grande interesse con la partecipazione di 188 concorrenti che hanno presentato ben 424 elaborati provenienti da tutta Italia ma anche dalla Svizzera, dal Lussemburgo e dal Canada.

Quest’anno, a farla “da padroni” sono stati i poeti lombardi che si sono piazzati ai primissimi posti delle tre sezioni nelle quali era suddiviso il concorso castiglionese.

Nella Sezione A – “Poesia in lingua italiana”, è risultato vincitore Angelo Cosentino di Brissago Valtravaglia (Varese) con la poesia “Asole”; al secondo posto Gabriele Fumagalli di Perego (Lecco) con “Ombrello”; al terzo posto Laura Tramonto di Gorgonzola (Milano) con “Ipazia”. Di seguito, dal settimo al decimo posto si sono classificati; Patrizia Socci di Firenze con “Mobbing”, Mirella De Cortes di Cagliari con “Parole dietro le sbarre”, Gabriella Maddalena Macidi di Malo (Vicenza) con “Sospiro”, Adele Pedroncelli di Capriate S.G. (Bergamo) con “Ritratto di luna offesa”, Elena Piccinini di Brescello (Reggio Emilia) con “Tacete foglie”, Armando Bettozzi di Roma con “Il fiore” e Pierluigi Lemmi di Prato con “Raccontava stagioni”.

Nella Sezione B – Poesia nei dialetti della Lombardia e Canton Ticino, è risultato vincitore Alessandro Bogani di Limbiate (Monza – Brianza) con “Chi lè quellì”; al secondo posto Maria Maddalena Monti di Rovellasca (Como) con “Musiga e puesia”; al terzo posto Ivana Deiana Piotti di Cardano al Campo (Varese) con “Desideri”. Al quarto e quinto posto si sono classificati rispettivamente Giulio Redaelli di Albiate (Monza-Brianza) con “El baffòn” e Patrizia Ortalli di Valbrona (Como) con “Bagain desideràa”.

Il primo premio nella Sezione C – “Volumi di poesia pubblicati” è stato assegnato a Lida De Polzer di Varese con “Il grido della luce” (Edizioni ETS), al secondo posto Elena Piccinini di Brescello (Reggio Emilia) con “Silenzi d’Ombra” (Giovane Holden Edizioni), al terzo Pietro Baccino di Savona con “Nei binari del tempo” (Circolo I.P.L.A.C.). Di seguito si sono classificati Cristiano Cristofari (Mario Molter) di S. Agata sul Santerno (RA) con “La sorgente del diavolo” (Ed. Albatros), Valentina Gallo di Milano con “Miraggi” (Ed. Albatros), Maurer Brina (Claudia Manuela Turco) di Blessano di Basiliano (UD) con “Metastasi di Rosa” (Bastogi Editrice) e Teresa Mocchia di Coggiola di Cuneo con “Parole in …..quiete” (Editrice “Il Ponte Vecchio”).

Il premio speciale riguardante il “nostro territorio” è stato assegnato a Eros Nava di Calcinate (Brescia) per il volume autoprodotto “Frammenti e gocce”.

Il Diploma d’Autore è stato assegnato a Luca Gilioli di Modena.

Numerose sono state le segnalazioni attribuite ad altri poeti provenienti da ben 18 regioni italiane;

Francesco Scaffei di Scandicci (FI), Attilio Giannoni di Castelletto S. Ticino (NO), Donato Vicini di Caslino d’Erba (CO), Carmelo Musumeci di Bevana (PG), Marcello Aloe di Bedero Valcuvia (VA), Bettina Baldassari di Conselice (RA), Laura Tramonto di Gorgonzola (MI), Antonietta Capuzzo Picello di Ferrara, Gianna Maria Campanella di Genova, Monique Mazreku di Cassina de Pecchi (MI) e Virginio Bacchi Mellini di Luino (VA). Al termine della Cerimonia, alla quale parteciperanno le autorità cittadine, sarà offerto un rinfresco per tutti gli intervenuti.

Il Circolo Masolino da Panicale ringrazia tutti i collaboratori, che hanno consentito di organizzare, questa riuscitissima manifestazione poetica a carattere nazionale.

27 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi