Varese

Successo per “Le piazze del mondo”. Fontana dà forfait

Un momento di spettacolo

Fin dalle prime ore della mattina, tanti arrivano alla manifestazione “Le piazze del mondo”, giunta quest’anno alla sua terza edizione. Un evento organizzato dal Coordinamento Migrante di Varese, un ampio cartello di associazioni e realtà non profit che puntano al coivolgimento e all’integrazione delle comunità straniere che vivono a Varese. Una realtà sfaccettata, che ha visto molti rappresentanti di culture e mondi lontani offrire notizie, piatti tipici, oggetti e melodie ai tanti varesini che hanno partecipato a “Le piazze del mondo”.

Purtroppo il dibattito sulla questione dei profughi in programma sul palco montato in piazza Monte Grappa, che prevedeva la presenza del sindaco di Varese, Attilio Fontana, è saltato all’ultimo momento a causa del sindaco che ha dato forfait. Una questione difficile, che provoca imbarazzi e difficoltà.

Complice una giornata di splendido sole, cielo azzurro e una brezza leggera, Corso Matteotti si è riempito di banchetti e di colori, con le sigle delle principali realtà della società civile, da Legambiente a Un’altra storia, dalla Cisl alle Acli, dalle tante realtà del commercio equo e solidale ai molti stand delle comunità straniere. Oggetti dell’artigianato locale e momenti di spettacolo in piazza Monte Grappa hanno suscitato grande interesse tra cittadini e famiglie.

All’una è stato preso d’assalto l’aperitivo etnico offerto dalle comunità straniere: piatti della cucina locale e bevande offerti da pakistani, filippini, ucraine. Un momento di condivisione e di amicizia all’ombra di sapori e profumi delle ricette prelibate delle cucine straniere.

La manifestazione continua nel pomeriggio fino alle ore 18.30.

- FOTOGALLERY

26 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi