Varese

Danza e moda chiudono “Le piazze del mondo”

Un momento della sfilata di moda finale

Gran finale per la riuscita manifestazione “Le piazze del mondo”, l’evento organizzato dal Coordinamento Migrante di Varese lungo tutta questa domenica nelle piazze del centro città. Musica, danze, “sfilate di moda”, il tutto ispirato alle tradizioni e alle culture delle comunità straniere che vivono a Varese, hanno chiuso questa terza edizione, che ha registrato un successo senza precedenti, con i varesini che hanno visitato gli stand delle associazioni, partecipato ai momenti musicali, assaggiato i piatti prelibati preparati dalle brave cuoche e dai talentuosi cuochi dei vari Paesi del mondo presenti.

Una danza scatenata ha movimentato nel tardo pomeriggio, Corso Matteotti. Un momento di musica e ballo guidato dall’Apv (l’Associazione Pakistani di Varese), ma che ha visto la partecipazione di varesini e stranieri, con la presenza anche di dirigenti sindacali come il cislino Sergio Moia, e di dirigenti di associazione come la Uisp, che era rappresentata, nelle danze, dalla divertita Alessandra Pessina. Tanti gli applausi e i consensi.

A chiudere la giornata organizzata dal cartello di associazioni che aderiscono al Coordinamento Migrante di Varese, una simpatica sfilata di moda in piazza Podestà. Costumi africani e asiatici, dall’Eritrea al Pakistan, sono stati mostrati da “modelli” di tutte le età, che hanno sfilato con grande bravura sul classico “red carpet” come nelle sfilate vere. Un modo divertente per conoscere differenze e gusti diversi presenti tra noi.

- FOTOGALLERY

26 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi