Varese

Rita Borsellino a Varese, faccia a faccia con i media

Rita Borsellino a Varese

Uno sguardo lucido e puntuale sul Paese, i suoi buchi neri, le sue rimozioni, quello di una testimone privilegiata come Rita Borsellino, sorella del magistrato Paolo Borsellino, vittima della criminalità organizzata.

Domani venerdì 24 giugno, alle 0re 16, sul palco del Teatro di Varese, incontro pubblico aperto con Rita Borsellino e Alfio Foti, rispettivamente presidente e segretario nazionali dell’associazione “un’altra storia”.

L’incontro ha per titolo “Varese, Lombardia, Italia: un’altra storia”, sarà moderato da Giuseppe Musolino, referente di “un’altra storia” Varese-Lombardia, e vedrà un confronto tra la Borsellino e alcuni rappresentanti del mondo dell’informazione, direttori e redattori: Angeleri, Beraldo, Colombo, Giacometti, Inzaghi, Minazzi, Radman, Terzaghi e Tettamanti. 

All’incontro con la Borsellino son0 stati invitati partiti, sindacati, associazioni.

23 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi