Varese

Nord Africa e Medio Oriente, debutta “Città Futura”

Rivolte in Nord Africa

La Fondazione Città Futura in collaborazione con il Dipartimento di Economia dell’Università dell’Insubria organizza un incontro martedì 28 giugno alle 18, presso la Sala “L.Ambrosoli” a Villa Recalcati, dal titolo “Il contagio: le rivolte del Nord Africa e del Medio Oriente e le conseguenze economiche per l’Europa”.

Dopo il saluto di Matteo Rocca, Preside Facoltà Economia Università Insubria Varese, ci sarà un’introduzione di Gioacchino Garofoli, docente alla Facoltà di Economia Università dell’Insubria-Dipartimento di Economia Università dell’Insubria. E’ poi in programma l’intervento di Loretta Napoleoni, economista, che sarà intervistata da Jacopo Barigazzi, caporedattore de “Linkiesta”.

A promuovere questo primo appuntamento pubblico, in collaborazione con l’Insubria, è la Fondazione Città Futura, nata a Varese per mantenere vivi i valori della ricca tradizione della sinistra nella società civile lombarda, ma anche per alimentare e sviluppare un dibattito sulle caratteristiche economiche, sociali e culturali dell’area pedemontana, nonché sulle problematiche più d’attualità che riguardano il nostro territorio.
 
Lo scopo della Fondazione è quello di promuovere attività di ricerca, convegni, pubblicazioni, incontri e conferenze e tutto ciò che può stimolare una più profonda riflessione sull’evoluzione storico-politica della sinistra e dell’area pedemontana. Proprio in questa prospettiva, è stata intrapresa una proficua collaborazione con l’Università dell’Insubria, che ha portato all’istituzione di una borsa di ricerca sull’evoluzione e le caratteristiche dell’economia varesina.

22 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi