Economia

Varese Investimenti rilancia la Artexe di Caronno

La presentazione in Univa della nuova iniziativa

Prosegue il cammino di Varese Investimenti Spa, la holding costituita dall’Unione industriali di Varese e dal gruppo bancario Intesa Sanpaolo, con lo scopo di sostenere le piccole e medie aziende del territorio, acquisendone quote di capitale e offrendo risorse finanziarie.

Un’operazione che è stata realizzata nei confronti di una realtà del territorio come la Artexe Spa, nata nel 2003 a Caronno Pertusella, un’impresa che sviluppa sofisticate soluzioni tecnologiche per gestire le attese del pubblico in diversi ambiti, soprattutto di natura sanitaria. A questa impresa, che nonostante la crisi punta ad uno sviluppo del suo business, sono stati assegnati 550 mila euro, agendo sul piano dell’aumento del capitale e su quello del prestito obbligazionario. Perr questa società, che impiega 12 persone e ha tre soci amministratori, è così possibile puntare ad un’espansione su mercati non solo nazionali.

Conme spiega il presidente Ruggero Di Maulo, “siamo impegnati nella sanità pubblica e privata, nella pubblica amministrazione, nella grande distribuzione. Tutti ambiti in cui, attraverso una piuattaforma software, cerchiamo di migliorare l’esperienza dell’attesa, con l’abbattimento i tempi inutili d’attesa”. Il presidente ha rimarcato che il rapporto con la realtà Univa-Intesa SanPaolo è tutto giocato in termini di sviluppo, e non di mera copertura finanziaria. Un’idea di sviluppo che fa i conti anche con la crisi: “Un periodo estremamente difficile – continua Di Maulo -, che però abbiamo saputo gestire attraverso l’innovazione: abbiamo focalizzato al meglio il nostro business, orientandolo più decisamente sulla gestione delle attese”.

Soddisfazione per Varese Investimenti, è stata espressa dal neopresidente Univa Giovanni Brugnoli, che ha definito la holding targata Confindustria varesina “uno strumento snello, centrato, stimolante, un importante veicolo con cui fare crescere le aziende del nostro territorio”. Da parte sua Giovanni Ferrari, direzione Merchant Banking di Intesa e consigliere di gestione di Varese Investimenti, ha ribadito la validità dell’innovativo strumento, “che oggi può vantare un ricco portafogli con esperienze imprenditoriali diverse”.

16 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi