Varese

Varese, un girotondo festeggia la vittoria dei sì

Il girotondo

Nonostante a Varese non si sia raggiunto il quorum, anche a Varese comitati e sostenitori del sì sono scesi in piazza per festeggiare il successo dei 4 referendum a livello nazionale. Appuntamento in piazza Podestà attorno alle 18, si sono presentati parecchi varesini che si sono impegnati, in queste settimane, nella campagna per i 4 referendum. Via mail e con il telefon0, il tam tam ha portato in piazza sostenitori del sì, con bandiere e striscioni, adesivi e fazzoletti.

“Non è stato un impegno facile: appena usciti dal ballottaggio, ci siamo subito buttati nei referendum. Non abbiamo avuto uno spazio di tempo così grande per fare campagna a favore del sì in maniera adeguata”, dichiara Luisa Oprandi, candidata sindaco del centrosinistra, una delle poche esponenti Pd oggi in piazza. Accanto a lei una delegazione più numerosa di Sel, con Rocco Cordì e Angelo Zappoli, e anche il leader Idv a Varese, Alessandro Milani.

Ma i veri protagonisti sono stati gli esponenti dei comitati per il sì, i volontari, le associazioni, prima di tutte Legambiente, rappresentata da Minazzi. Il clou della manifestazione è stato un grande girotondo improvvisato in piazza. Con qualche bicchiere di spumante, che ha innaffiato la vittoria dei sì.

- FOTOGALLERY

13 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi