Varese

All’Insubria il direttore che Santanché definì “eversivo”

Il direttore don Antonio Sciortino

Un altro ospite d’eccezione è atteso all’Università dell’Insubria: lunedì 13 giugno 2011, alle ore 14.00, nell’Aula Magna della sede della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, in via J.H. Dunant, 3, a Varese, don Antonio Sciortino, direttore responsabile del settimanale “Famiglia Cristiana” terrà una lezione sul tema: “Etica e giornalismo”.

Un sacerdote davvero coraggioso, che per le sue prese di posizione politiche spesso in polemica con Berlusconi e il suo governo è finito spesso nel vortice delle polemiche. In particolare, il direttore del settimanale dei Paolini si è indignato contro la deriva morale rappresentata da escort e altre vicende emerse dalle inchieste della magistratura. Giudizi che portarono l’onorevole Daniela Santanchè a dichiarare all’Ansa “Famiglia Cristiana rappresenta solo un gruppetto eversivo”.

La lezione con l’illustre ospite si colloca nell’ambito di un ciclo di incontri su “Informazione e comunicazione” organizzato dal professor Marco Marsili, nell’ambito dell’insegnamento di Teorie e Tecniche del Linguaggio Giornalistico ed è aperto alla partecipazione di tutti gli studenti dell’Ateneo e di tutti gli interessati.

10 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi