Sport

Gavirate, da domani capitale canottaggio italiano

Chiuse le iscrizioni al Campionato Italiano Ragazzi, Under23, Esordienti ed Adaptive in programma a Gavirate sabato 4 e domenica 5 giugno. Battuto il muro dei 1000 partecipanti, pronosticato in conferenza stampa. 1194 atleti, 255 donne e 939 uomini, per un totale di 527 equipaggi i numeri dell’evento tricolore. La massiccia partecipazione ha confermato quanto anticipato in conferenza: “Gavirate paese coi remi”.

Numeri quasi identici per il settore Ragazzi ed Under23. La categoria Ragazzi, la prima fra le agonistiche, vedrà ai blocchi di partenza 527 atleti. 530 i numeri per il settore Under23. Proprio in questa categoria non possiamo dimenticare la presenza di atleti che hanno già vestito la maglia azzurra nelle passate stagioni, quindi competitività ai massimi livelli.

Buona presenza anche nel settore Esordienti. 71 gli atleti iscritti in questa categoria, considerata un trampolino di lancio per gli atleti che si avvicinano al canottaggio al di sopra dei 16 anni. Anche il settore Adaptive avrà buona competitività. 66 atleti, suddivisi nelle relative categorie, lotteranno per la conquista dei titoli tricolori.

Superate le presenze registrate al Campionato Italiano 2010, disputato a Piediluco. Nella passata edizione 250 partecipanti in meno (926 atleti).

Grande soddisfazione da parte della Canottieri Gavirate, organizzatrice dell’evento. “I numeri confermano l’importanza della manifestazione. Saranno giornate impegnative, l’obiettivo sarà quello di lasciare un buon ricordo a tutti i partecipanti”. In serata i primi arrivi e, domani 3 giugno, tutto il parterre del canottaggio italiano in allenamento a Gavirate in attesa delle regate.

2 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi