Varese

Alfano segretario, soddisfatti giovani Pdl Varese

Il ministro Angelino Alfano

I giovani del Pdl di Varese esprimono soddisfazione per la nomina di Angelino Alfano a segretario politico del partito e gli porgono gli auguri di buon lavoro.

“La nomina di Angelino Alfano a segretario – commenta Simone Longhini, coordinatore provinciale della Giovane Italia (il movimento giovanile del PDL) e consigliere comunale uscente – è una bella notizia per il Popolo della Libertà e per tutto il centrodestra. Salutiamo con entusiasmo la nomina di un politico giovane ed equilibrato, che per tre anni ha ricoperto con competenza il difficile incarico di Ministro della Giustizia, alla guida del partito”.

“A Varese esiste un radicamento territoriale del Pdl, frutto del lavoro di molti. Siamo a disposizione del nuovo Segretario per dare ancora più slancio ad un Pdl che, in città, si è appena confermato il partito di maggioranza relativa”, aggiunge Alessio Vella, Coordinatore cittadino della Giovane Italia.

Alla soddisfazione della Giovane Italia si unisce Fabio D’Aula, Assessore uscente alla Sicurezza del Comune di Varese per il Pdl e neo-eletto in Consiglio comunale con un ottimo risultato personale: “Siamo lieti che alla guida del primo partito italiano sia stata scelta una figura giovane e capace. Alfano ha certamente di fronte un percorso impegnativo, ma, con la concretezza e la determinazione che lo contraddistinguono, sarà fonte di nuovi stimoli per la base del Popolo della Libertà. La nomina di Alfano rappresenta anche una vera svolta nell’intero panorama politico nazionale, in passato troppo lento a promuovere il necessario ricambio generazionale della classe politica”.

“Ancora una volta il presidente Berlusconi ha dimostrato di credere nei giovani affidando loro ruoli importanti non solo di governo ma anche nel PDL” conclude l’on. Lara Comi, parlamentare europeo e vice coordinatore Regionale del PDL. “Come coordinatore dei giovani Deputati del PPE sono lieta della nomina di Angelino Alfano che da anni conosco e che si e’ sempre distinto per la concretezza e passione per la politica attiva”.

2 giugno 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Alfano segretario, soddisfatti giovani Pdl Varese

  1. gimocchiverdi il 12 giugno 2011, ore 19:48

    Che dire, vedo che i giovani varesini del pdl si sono allineati alla scelta del supremo duce custode della liberta. Li muove un grande spirito critico ed imparziale su ogni accadimento, Alfano di giovane ha solo il nome Angelino per il resto e’ gia’ tutto vecchio e scontato, tanto non comanda nulla e’ solo la facciata. C’e chi dice che rappresenta una svolta nell’intero panorama politico nazionale’. Dichiarazione da politico consumato stile DC anni 70 e questi sarebbero i giovani che dovrebbero rinnovare la classe dirigente italiana, se permettete la battuta w LA MINETTI!!!!!

Rispondi