Varese

Taricco (Pd): no allo scontro, sì al confronto

Il segretario Fabrizio Taricco

“Ci torna il sorriso, possiamo goderci un’importante affermazione a livello nazionale e nella nostra provincia”. Fabrizio Taricco, segretario provinciale del Partito democratico, non nasconde la sua soddisfazione per i risultati di questa tornata amministrativa. “Possimo dire che questo successo è l’esito di un cammino intraspreso dall’Assemblea nazionale tenutasi, lo scorso anno, a Malpensa Fiere, oltre ad essere un risultato del lavoro di Bersani”. Inosmma, in una terra considerata di proprietà della Lega, “ci siamo – sottolinea Taricco - e la geografia politica esce da queste elezioni profondamente cambiata”.

Accanto a Taricco siede Erica D’Adda, che nella segreteria provinciale Pd ricopre il ruolo di responsabile degli Enti locali. Taricco considera questo esito elettorale “l’espressione di una volontà di cambiamento, del fatto che l’elettorato è stanco di una politica fatta di annunci. E’ venuto il momento di affrontare i problemi concreti della gente”.

Il segretario provinciale si sofferma sulle vittorie di Gallarate e Malnate. “Da parte nostra, non ci sarà alcun assalto al potere – continua Taricco -. E per quanto riguarda le società partecipate, è nostra intenzione farle funzionare al meglio, con il massimo di trasparenza, coinvolgendo le minoranze. Per le partecipate la collaborazione inter-partitica è necessaria”. Obiettivo del Pd provinciale “superare la fase delle contrapposizioni, e aprire quella del dialogo e del confronto”.

Infine un elogio per Luisa Oprandi, che anche al secondo turno ha conseguito un buon risultato. “Ha fatto un grande lavoro anche dopo il primo turno, stando molto tra la gente”. E la D’Adda rimarca che “era evidente che soffiava un vento di cambiamento, ma non era assolutamente scontato che il nostro candidato sindaco riuscisse ad intercttarlo. Luisa ci è riuscita e questo l’ha portata ad ottenere più di 4 mila consensi in più al ballottaggio”.

31 maggio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi