Varese

Un Prosecco chiude la campagna di Luisa Oprandi

Luisa Oprandi fa un brindisi in piazza Monte Grappa

Con un aperitivo del Caffè Bosisio, che è stato organizzato su un lato di piazza Monte Grappa, ieri pomeriggio si è chiusa ufficialmente la campagna elettorale di Luisa Oprandi, candidato sindaco del centrosinistra al ballottaggio di domani e lunedì. Un appuntamento al quale erano presenti candidati delle liste che appoggiano la Oprandi, dirigenti di partito, cittadini comuni. Pur minacciato da un cielo scuro, e con folate di vento che hanno messo in pericolo la tenda bianca che sovrastava il tavolo, tutto è filato liscio e la Oprandi ha potuto ricevere incoraggiamenti e complimenti.

Una lunga corsa, come ha riconosciuto il candidato del centrosinistra, fatta di incontri, di appuntamenti, di interviste e dibattiti. Un’avventura che si chiuderà, con lo spoglio dei voti, lunedì pomeriggio, quando sarà deciso chi guiderà la città di Varese nei prossimi cinque anni. Un impegno per il quale Luisa Oprandi, ieri pomeriggio, ha ringraziato tutti, militanti e simpatizzanti, con un brindisi a base di un Prosecco fresco e delizioso. Un brindisi fatto insieme agli esponenti di Pd, Sel, Idv e della lista civica Varese&Luisa, che hanno espresso la necessità di un cambio al vertice della città.

Qualche preoccupazione, espressa soprattutto da Rocco Cordì, capolista di Sel e assessore in pectore, si è avvertita sulla scheda elettorale, dove i nomi dei due candidati quasi scompaiono tra i vari simboli dei partiti. Necessario, dunque, un ultimo impegno per informare tutti i cittadini che va crociato soltanto il nome del candidato-sindaco che si vuole eleggere.

- FOTOGALLERY

28 maggio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi