Cinema

A Cannes Moretti e Sorrentino fuori dal Pamares

Nessun premio a Cannes per Nanni Moretti

Niente da fare per i registi italiani. Al 64esimo Festival del cinema di Cannes, nessun premio per Nanni Moretti, con il suo “Habemus Papam”, né per Paolo Sorrentino, con il suo “This Must Be the Place”. La Palma d’Oro è stata assegnata, come si prevedeva, a Terrence Malick per “The Tree of Life”. Doppio premio della giuria per “The Kid with a bike” dei fratelli Dardenne e “Once upon a time in Anatolia” di Ceylan. Migliore attrice Kirsten Dunst, migliore attore Jean Dujardin. Questo il Palmares deciso dalla giuria presieduta da Robert De Niro.

A Nicolas Winding Refn, per “Drive”, è andato il premio per il migliore regista mentre quello della giuria è andato al film “Polisse” di Maiwenn Le Besco. Miglior sceneggiatura quella firmata dall’israeliano Joseph Cedar per “Heurat Shulatim”.

Il ministro per i Beni e le Attività culturali, Giancarlo Galan ha rimarcato il buon risultato per il nostro Paese. “La Palma d’oro alla carriera riconosciuta al maestro Bernardo Bertolucci e la continua attenzione della stampa e della critica mondiale per i film italiani di questa edizione, dei quali sono stato con grande soddisfazione un acceso sostenitore durante la manifestazione francese, sono state un riconoscimento internazionale alla crescente qualità del cinema italiano”.

23 maggio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi