Sport

Batte il cuore rossonero di Varese. E’ notte-scudetto

La gioia dei milanisti esplode nelle strade di Varese

Il Milan si è laureato campione d’Italia 2011, conquistando all’Olimpico il suo 18° scudetto. E subito sono iniziati i festeggiamenti anche a Varese. Un successo atteso, anche se in parecchi speravano in un risultato superiore allo zero a zero. Comunque neppure il modesto risultato è riuscito a gustare la festa ai numerosi tifosi rossoneri di Varese, che si sono riversati in strada.

Bandiere, trombe, cartelli, caroselli di auto, clacson a tutto spiano, il centro della festa è stato nella centralissima piazza Monte Grappa. Proprio all’ingresso della piazza, fino a tarda ora, si è verificato il tradizionale tunnel fatto di bandiere, sotto le quali passavano le auto, che venivano fermate e, spesso, anche fatte oscillare dai tifosi. Ma le stesse auto rispondevano con il clacson e non di rado con gli automobilisti che aprivano i finestrini per fare tifo.

Le grandi bandiere l’hanno fatta da padrone, con molti ragazzi che, fasciandosi con i colori della squadra rossonera, hanno poi lasciato Monte Grappa per recarsi nel cuore della movida, tra piazza Carducci e via Cavallotti.

- FOTOGALLERY

8 maggio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi