Varese

Pd: inviare a Corte dei conti bilanci Aspem Reti

La piscina della Schiranna

Dura presa di posizione del Pd di Varese sul rinvio di ogni decisione su Aspem Reti a dopo le elezioni da parte del sindaco Attilio Fontana. Un comunicato, firmato dal presidente della Commissione consigliare, Emiliano Cacioppo, e dal segretario cittadino Pd, Roberto Molinari, chiede di “azzerare il CdA di Aspem Reti srl, sfiduciare il Presidente di Aspem Reti srl, ed inviare quanto prima gli atti alla Corte dei Conti”. Una richiesta sostenuta con un’iniziativa di mobilitazione per domenica 8 maggio: insieme al candidato sindaco Luisa Oprandi, il Pd darà vita, davanti alla piscina della Schiranna, ad un presidio a cui sono invitati tutti i cittadini “per chiedere all’avvocato Fontana di uscire dall’immobilismo che l’ha contraddistinto in questi anni e fare finalmente verità su Aspem Reti srl”.

Dicono gli esponenti del Pd varesino: Fontana ha deciso di non decidere o meglio rinviare ogni decisione a dopo le elezioni. Dal comportamento tenuto dall’avv. Fontana  si evince chiaramente che ha deciso di non fare verità su Aspem Reti srl prima del termine del suo mandato e della fine della sua maggioranza. Ha deciso di non rimuovere il Presidente di Aspem Reti srl e il suo consiglio di amministrazione prima delle elezioni. Ha deciso di prorogare la sua fiducia alle persone che ha nominato alla gestione di Aspem Reti srl malgrado i due milioni di “buco”. Francamente tutto questo ci imbarazza e dovrebbe imbarazzare in particolare il Sindaco Fontana. Ci imbarazza l’ennesimo rinvio, ci stupisce la volontà di rinviare tutto a dopo le elezioni, ci preoccupa l’ennesimo atto di immobilismo del Sindaco Fontana e della sua maggioranza, una maggioranza che anche ieri sera ha mostrato ampie “assenze”. L’UDC su tutti”.

3 maggio 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Pd: inviare a Corte dei conti bilanci Aspem Reti

  1. Gianluca Bertoni il 3 maggio 2011, ore 18:20

    E inviamo tutto alla Corte dei Conti! Sarebbe anche ora che a Varese si cominciasse a farlo.
    Chi lo fa?
    Qui ci sono le istruzioni
    http://www.corteconti.it/utilita/cosa_fare_per/esposto_procura_regionale/

    Facciamo seguire alle parole i fatti.

  2. daniela il 4 maggio 2011, ore 07:30

    Fontana come Ponzio Pilato. Assoluta mancanza di trasparenza per non disturbare gli amici del PDL. E intanto noi paghiamo. Bene ha fatto il PD a inviare tutto alla Corte dei conti!

Rispondi