Varese

La prima volta fallo per amore. Candidati tra i 18enni

“La prima volta fallo per amore. Vota consapevolmente”, è lo slogan dell’incontro che l’Informagiovani del Comune di Varese organizza domani, sabato 30 aprile, dalle ore 15, presso lo Spazio Giovani di via Como, per fornire una sorta di “orientamento elettorale” ai diciottenni che andranno per la prima volta a votare per le elezioni amministrative del 15 e 16 maggio.

Un’iniziativa nata dallo studio dei dati emersi dalla ricerca statistica “Varese come la vedi?” da cui si nota che una rilevante maggioranza dei giovani di Varese non ritiene di essere sufficientemente rappresentata in politica, ed ha una crescente necessità di poter avere occasioni in cui informarsi e partecipare al dibattito pubblico.

Nel primo pomeriggio, i movimenti giovanili di Varese presenteranno le loro attività e saranno coinvolti dagli organizzatori in un “role play” sperimentale, capace di incentivare l’interesse dei ragazzi verso l’impegno politico e la riflessione critica. Alle 17.30 saranno invece di scena tutti i candidati sindaco che esporranno alla platea il loro programma per i giovani, con la possibilità per questi ultimi di porre domande e stimolare un dibattito che possa essere utile alla città e a loro per comprendere quanto sia importante l’esercizio consapevole del diritto di voto.

Solo due i candidati sindaco che si incontreranno in casa Confesercenti: si incontreranno Attilio Fontana (Pdl e Lega Nord) e Luisa Oprandi, lunedì prossimo 2 maggio, alle ore 10, presso la sede della Confesercenti (in via Mercantini 15). Saranno presenti anche diversi candidati delle liste a sostegno di Fontana e Oprandi. Titolo dell’incontro: “I commercianti incontrano i candidati alla carica di sindaco di Varese: commercio, mercato, accessibilità e parcheggi le ricette dei candidati”.

L’incontro inizierà con un saluto di Cesare Lorenzini, presidente Confesercenti Provinciale di Varese, ma ad aprire i lavori sarà Graziella Roncati Pomi, delegata Confesercenti Città di Varese. Presiede Gianni Lucchina,  Direttore generale Confesercenti Provinciale di Varese.

29 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi