Varese

Cigno Verde alza il tiro sui parcheggi al Sacro Monte

Il Sacro Monte di Varese

Nel dossier nazionale “Unesco all’italiana”, Legambiente raccoglie e denuncia i mali relativi ai siti italiani patrimonio dell’Umanità. E inserisce il Sacro Monte di Varese tra le località da difendere.

“Il Sacro Monte di Varese, tra i luoghi più cari agli abitanti della città – si legge a pag. 23 del dossier – è minacciato dal progetto di costruzione di due parcheggi. Uno proprio in vetta: 80 posti, 100 metri per 15 di larghezza, un piano interrato, al costo di 1,5 milioni di euro. L’altro a valle, alla Prima Cappella: 210 posti, due piani interrati, al costo di 3,5 milioni di euro. Il progetto era stato presentato a fine settembre 2010 dall’assessore regionale alle infrastrutture Raffaele Cattaneo, nell’ambito dell’accordo di programma tra Regione, Provincia, Comune e Parco del Campo dei Fiori. A marzo 2011 il progetto è stato nuovamente proposto, con alcune modifiche rispetto a quello iniziale, modifiche che però non cambiano la sostanza.”

Le criticità che il circolo locale del Cigno Verde sono: la friabilità della roccia, che porrebbe problemi di stabilità della struttura; i vincoli che tutelano l’area in oggetto (inserita, tra l’altro, nel Parco Regionale del Campo dei Fiori); l’insensatezza della scelta di favorire l’uso in massa del mezzo privato, a maggior ragione di fronte alla presenza di una funicolare e di un collegamento con il trasporto pubblico locale che andrebbero implementati nell’ottica dello sviluppo di un modello di fruizione sostenibile e non impattante.

“Secondo noi – ribadiscono i rappresentanti di Legambiente Varese – sono quest’ ultime le strade per valorizzare il Sacro Monte e affrontare la questione della sua accessibilità. Stiamo preparando un questionario da sottoporre ai candidati sindaco in vista delle elezioni amministrative in città: sicuramente inseriremo la richiesta di esprimere una posizione chiara sul progetto dei parcheggi. ”.

28 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Cigno Verde alza il tiro sui parcheggi al Sacro Monte

  1. LDV il 29 aprile 2011, ore 12:13

    Bravi, hanno ragione. Speriamo che qualcuno li ascolti

Rispondi