Varese

Montalbetti (Pdl): piazza Carducci libera dal cantiere

“Nessun cantiere deturperà piazza Carducci in centro a Varese”. Questa la dichiarazione di Giuseppe Montalbetti (Giossi) candidato del Popolo Delle Libertà alla carica di consigliere comunale, in merito ai lavori di ristrutturazione di uno degli edifici antistanti la storica piazzetta.

La notizia arriva dopo l’incontro, tenutosi di questa mattina, al Comando di Polizia Locale in via Sempione a Varese. Presenti alla riunione, oltre a Giossi in qualità di Presidente della Circoscrizione n.1, l’impresa costruttrice, il rappresentante degli esercizi pubblici della piazzetta e una rappresentante degli abitanti della zona.

L’idea iniziale era infatti quella di posizionare, a inizio lavori, un cantiere fisso che avrebbe costretto a rimuovere parte dei tavolini e degli ombrelloni che attualmente occupano il suolo della piazza. Grazie, anche, all’intervento di Giossi Montalbetti si è raggiunto un accordo e, ad accogliere i detriti, sarà un container che verrà posizionato solo dalle 6 alle 7,30 del mattino in maniera da non precludere la possibilità, ai bar della piazza, di posizionare tavolini e ombrelloni durante la giornata e, soprattutto, in serata quando c’è il maggior afflusso di gente.

“Piazza Carducci e via Cattaneo rappresentano il centro nevralgico del cuore cittadino – spiega Giossi – dove gravitano gli interessi sociali dei cittadini e di tutti coloro che amano frequentare il centro. E’ fondamentale che la piazza e la via siano libere e a disposizione di tutti, quindi ogni opera edilizia che si intende intraprendere deve tenere conto di non sopprimere mai questa libertà. Bisogna anche tener conto che, con la bella stagione alle porte, piazza Carducci diventerà, ancor di più, luogo d’incontro per tanti giovani varesini. E dato che uno dei punti principali del mio programma riguarda proprio lo svago e il tempo libero, posso solo aggiungere: Enjoy Varese”.

18 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi