Canton Ticino

Raccolta fondi del Rotary per le vittime giapponesi

In un mattino di shopping al Serfontana, perché non dare una mano a chi è in difficoltà? L’obiettivo è una raccolta fondi mirata ad acquistare 10 ShelterBox, da spedire in Giappone, dove purtroppo ancora oggi sono moltissimi gli sfollati e le persone senza ricovero dopo il sisma e lo tsunami dello scorso 11 marzo. A coordinare questo progetto di solidarietà ed aiuto alla popolazione giapponese è il Rotary Club Mendrisiotto, presente al Centro Commerciale Serfonatana di Morbio Inferiore, sabato 16 aprile, a partire dalle ore 9, con uno stand per la raccolta fondi.

Da sempre impegnato in attività benefiche e di solidarietà, il Rotary Club Mendrisiotto congiuntamente al Rotaract Club Lugano Ceresio questa volta si occupa del Giappone sotto forma di aiuto concreto: ShelterBox, infatti, è un kit di soccorso materiale studiato per le vittime di catastrofi naturali, in modo da donare loro nei momenti più difficili calore, un minimo di confort e un giaciglio dignitoso.

Si tratta di una grossa scatola verde contenente una grande tenda per accogliere circa 10 persone, da utilizzare come abitazione di emergenza, oltre ad una batteria di 150 accessori per la sopravvivenza (coperte, sistemi di purificazione dell’acqua, utensili da cucina, ecc).

Solitamente ShelterBox viene portata sul posto da una squadra di intervento di volontari che aiutano a montare la tenda e forniscono alla popolazione calamitata utili consigli per l’uso degli oggetti e la sopravvivenza.

Il Rotary Club Mendrisiotto e il Rotaract Club Lugano Ceresio, come tutti noi, hanno assistito con dolore ai drammatici eventi giapponesi di quest’ultimo mese e ha deciso di impegnarsi, nell’ambito di una iniziativa più ampia promossa dal Rotary internazionalmente, in questa campagna solidale a favore di una popolazione che ha dimostrato il suo valore e una dignità non comune di fronte ad una delle più gravi tragedie degli ultimi anni.

L’obiettivo da raggiungere è quello di raccogliere fondi a sufficienza per acquistare ben 10 ShelterBox, in modo da garantire un “tetto” a 100 persone.

13 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi