Varese

“Un Campione per amico”, i valori dello sport ai Giardini

La presentazione dell'evento in Comune

Mercoledì 13 aprile, presso i Giardini Estensi, nel centro storico di Varese, quattro campioni come Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Jury Chechi e Ciccio Graziani, daranno vita alla manifestazione “Un Campione per amico”, grande evento itinerante dedicato ai bambini e allo sport, giunto alla seconda tappa e promosso, in collaborazione con il Comune di Varese, da Banca Generali. Saranno presenti 1097 bambini ai Giardini.

L’evento ha l’obiettivo di promuovere i valori positivi dello sport, della disciplina, della sana alimentazione e della sicurezza, attraverso il gioco e la competizione sportiva. Inoltre, saranno introdotti i concetti di risparmio e di gestione delle risorse economiche, dando ai genitori la possibilità di approfondire i temi della pianificazione finanziaria, per aiutarli a programmare in modo ottimale il futuro dei figli. I ragazzi delle scuole, di età compresa tra i 6 e i 13 anni, avranno la possibilità di trascorrereuna mattinata con i quattro grandi campioni dello sport italiano e di entrare in campo per allenarsicon loro in una magica arena ricreata all’aperto nelle piazze.

“Siamo molto legati a questa straordinaria iniziativa che riflette al meglio i valori positivi dello sport, quali la correttezza, la dedizione e la preparazione. Tutti valori che peraltro possono servire in qualsiasi contesto a conseguire risultati positivi”, ha commentato l’Area Manager di Banca Generali Alessandro Mauri: “Attraverso la metafora del gioco si possono infatti introdurre ai ragazzi dei concetti semplici che si possono trasferire sia allo studio sia al lavoro: affidarsi a un allenatore professionista, non basarsi sull’improvvisazione, ma impegnarsi con metodo e costanza per raggiungere gli obiettivi prefissati. Questi criteri sono anche alla base di una corretta pianificazione finanziaria, e, se messi in pratica, potranno un giorno generare nuova sicurezza e contribuire a farne dei campioni nella propria vita”.

Con questa iniziativa Banca Generali si propone di aprire un dialogo e un confronto con i ragazzie con le loro famiglie, per iniziare una riflessione sull’importanza di pianificare per tempo il futuro finanziario dei propri figli.

Dopo Varese sarà la volta di Milano (15 aprile – P.zza Duomo), Napoli (3 maggio – Piazza delPlebiscito), Roma (6 maggio – Circo Massimo), Bari (12 maggio – Piazza Della Libertà), Genova(18 maggio), Mestre(20 maggio – Piazza Ferretto), Cesena (25 maggio, Piazza della libertà ),Bologna (27 maggio – P.zza Maggiore).

12 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi