Canton Ticino

Francesco d’Assisi secondo Hesse. A Montagnola

Per il 200° anniversario della nascita di Franz Liszt (1811 – 1886) l’International Piano Association Switzerland organizza la serie di concerti “Celebrating Liszt”. Nel concerto previsto per domenica 17 aprile, alle ore 17, presso l’auditorio Stelio Molo della RSI, il pianista Alessandro Deljavan eseguirà la composizione “Deux Légendes” che Franz Liszt dedicò a Francesco d’Assisi.

Per quest’ occasione, il giorno precedente, sabato 16 aprile, presso il Museo Hermann Hesse di Montagnola (Canton Ticino) verranno letti alcuni estratti dalla monografia su Francesco d’Assisi di Hermann Hesse, pubblicata nel1904, una lettura curata da Antonio Ballerio ed Ernst Süss (in italiano e in tedesco).

Durante il suo primo viaggio in Italia, nel 1901, Hesse seguì le orme del santo, a lui molto caro. Diede forma a quest’ ammirazione nel suo romanzo Peter Camenzind, che uscì nel 1904 e rappresentò il suo primo successo editoriale. Nella monografia pubblicata lo stesso anno, Hesse racconta la vita del santo partendo dalle poche testimonianze storicamente tramandate.

Nella monografia è compreso il famoso “Laudes creaturarum”,conosciuto anche come “Cantico del sole”, tradotto in tedesco dallo stesso Hermann Hesse.

In collaborazione con l’International Piano Association Switzerland (www.pianoassociation.ch) Entrata Fr. 7.50.-/Fr. 6.-Per gli abbonati alla serie “Celebrating Liszt”: Fr. 6.- (mostrando il biglietto del concerto). Membri del gruppo di sostegno della Fondazione Hermann Hesse e partecipanti alla lettura potranno usufruire di biglietti per il concerto a Fr. 35.- (invece di Fr. 40.-).

11 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Francesco d’Assisi secondo Hesse. A Montagnola

  1. Francesco d’Assisi secondo Hesse. A Montagnola | TravelSquare il 12 aprile 2011, ore 01:56

    [...] Francesco d’Assisi secondo Hesse. A Montagnola [...]

Rispondi