Varese

Comi (Pdl): nessuna tendopoli per profughi a Lonate

L'eurodeputata Laura Comi

Grande convegno, oggi a Villa Recalcati, dedicato a “L’Europa dei territori: innovazione, competitività e crescita”, organizzato dalla Provincia di Varese in collaborazione con Upi e ufficio di rappresentanza di Bruxelles Upi-Tecla. Hanno partecipato ai lavori, inaugurati dal saluto del presidente della Provincia, Dario Galli, diversi eurodeputati, tra i quali il leghista Francesco Speroni, il Pd Gianni Pittella e la Pdl Laura Comi.

La Comi è intervenuta sull’emergenza-profughi. “Non ci sarà nessuna tendopoli a Lonate Pozzolo. I profughi che arriveranno in Lombardia saranno 3500. Saranno sistemati in piccoli gruppi, cinque-sei nei vari luoghi, e non ci sarà nessun accampamento. E’ evidente che Lonate non sia la location più adatta per affrontare questo tsunami. Comunque in questo modo, con piccoli gruppi, si potrà gestire al meglio il problema. I profughi saranno distribuiti in tutto il territorio regionale e non saranno concentrati a Lonate”.

8 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi