Varese

Il Gran Pignolo a Varese “buca” il Web

Mauro Della Porta Raffo e Stefania Bardelli

Campagna elettorale digitale per Mauro Della Porta Raffo, candidato sindaco a Varese. La sua lista “La Varese che vorrei” ha un suo sito in cui si possono trovare notizie sul programma, sullo stesso candidato sindaco, filmati di denuncia di ciò che non va nel capoluogo. Un po’ di filmati si trovano nel sito (http://www.lavaresechevorrei.it/), ma tutti si possono vedere nel sito di Primopianoitalia.tv.

Il “Gran Pignolo”, come il giornalista fu battezzato da Giuliano Ferrara, punta molto sull’informazione on line, con brevi testi, nomi, programmi, immagini e video. Un modo nuovo e diverso per fare informazione e campagna elettorale. Ad affiancarlo per quanto riguarda le interviste video una giovane promessa del giornalismo, Stefania Bardelli, candidata in lista con Raffo. A 19 anni fa l’assistente di volo con Alitalia, con cui continua a lavorare fino al 2008. Poi diventa una ragazza podio al Giro d’Italia, un mondo, quello del ciclismo, che le piace molto anche per ragioni familiari: è pronipote di Luigi Ganna.

Si sta per laureare in Scienze della comunicazione con una tesi originale dedicata al mitico Candido Cannavò. ”Conosco Raffo da un anno e ho deciso di seguirlo in questa avventura”. Attualmente la Bardelli collabora con Videovarese sport e Livingislife.tv, oltre a collaborare per il quotidiano La Prealpina sul fronte del ciclismo. “Non amo della nostra società l’eccessivo nepotismo e la scarsa meritocrazia – dice Stefania -. Poco lo spazio per i giovani, che porta al loro disinteressamento per la politica”. Idee chiare per scendere in campo.

7 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Il Gran Pignolo a Varese “buca” il Web

  1. Pignolissimo il 7 aprile 2011, ore 18:05

    Peccato che il programma sia sostanzialmente del tutto vuoto. Qualche frasetta generica e tante foto dei tanti salottini del candidato Sindaco. Molto molto molto poco. Boh.

Rispondi