Varese

C’è chi torna a vivere in montagna. A Filmstudio

Una sequenza del film

Anteprima, sabato 9 aprile, alle ore 18, al cineclub Filmstudio ’90 di Varese, della rassegna “Di terra e di cielo”, con la pellicola “Sentire il mio passo sul sentiero” di Carlo Prevosti e Jacopo Santambrogio – Italia 2010, 55′.

Una suggestiva pellicola che racconta la vita quotidiana e propone le testimonianze di persone che hanno scelto di ritornare alla montagna; un micro-fenomeno inverso rispetto allo spopolamento delle aree montane e rurali. Incontri con scelte esistenziali dettate da fattori diversi, ma unite da un unico fine: trovare una risposta partendo dalla natura. L’intento comunicativo del lavoro vuole percorrere sentieri alternativi, ma riconducibili a un’unica meta: un progetto di ricerca.

I protagonisti, attraverso le loro storie, guideranno lo spettatore condividendo le proprie scelte di vita. Così facendo lo condurranno in un percorso che – lungi dall’essere un “passo indietro”, un “ritorno al passato” – sarà al contrario una ricerca di un presente verso un domani più vero ed autentico. La natura rappresenterà così il pan-protagonista dell’intero progetto. La terra, le sue tradizioni, il suo essere elemento vivo e pulsante del nostro ambiente, rappresenteranno un elemento imprescindibile di ogni storia, e il suo respiro si alternerà alla voce di ciascun protagonista.

Il film proposto a Filmstudio è stato selezionato in concorso al Festival della Montagna di Trento 2011 nella sezione “Terre Alte”. Ingresso gratuito.

6 aprile 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi