Varese

Stop ai topi d’appartamento. Vademecum del Comune

La presentazione dell'iniziativa in Comune

Un pieghevole semplice e approfondito. Il titolo? “Furti? No, grazie!”, un vademecum per poter prevenire furti nelle abitazioni. Un’iniziativa del Comune di Varese, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri di Varese e le Circoscrizioni cittadine che oggi stesso terminano la loro storia. Sarà presentata venerdì 1 aprile alle ore 21, presso la Sala Montanari a Varese. Un appuntamento aperto a tutta la cittadinanza, e in particolare agli anziani, che sarà condotto dal giornalista di Rete 55 e consigliere comunale Pdl, Simone Longhini.

Qusta mattina è stato lanciato in Comune, alla presenza dell’assessore alla Sicurezza, il Pdl Fabio D’Aula, del capitano dei Carabinieri Dario Mineo, di tre presidenti di Circoscrizione: Montalbetti (Circoscrizione 1), Crespi (2) e Nova (4).

L’assessore D’Aula ha rivendicato la continuità di questa utile iniziativa con quella che è stata realizzata sul fronte delle truffe. “Una serie di iniziative che puntano a sensibilizzare e prevenire – dice l’assessore D’Aula -. E da questo punto di vista, come Comune abbiamo organizzato giornate per sensibilizzare la cittadinanza, insistiamo nel controllo del territorio da parte delle Forze dell’ordine, puntiamo sulla prevenzione”.

Il capitano dell’Arma di Varese, Mineo, valuta positivamente l’incontro dell’1 aprile. “E’ una preziosa opportunità per incontrare direttamente i cittadini, discutere, confrontarsi, suggerire misure per cautelarsi dai furti. Non esiste la bacchetta magica, ma è possibile mettere in pratica cxonsigli utili a rendere più difficile la vita di chi ruba negli appartamenti”.

30 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi