Varese

Anche a Varese è la Giornata mondiale del teatro

Il regista Paolo Franzato

Due appuntamenti per la Giornata mondiale del teatro, appuntamento per celebrare  il palcoscenico e i suoi autori. Tra le proposte, a Varese, domani domenica 27 marzo, due spettacoli saranno offerti per celebrare la ricorrenza.

Alle ore 16.30, presso il Teatro di Varese di piazza Repubblica, lo spettacolo “I linguaggi dell’amore”, secondo appuntamento della VI edizione della rassegna “Pomeriggi Teatrali”, festival promosso dal Circolo Endas Severo Piatti e la collaborazione del Comune di Varese, con la direzione organizzativa di Carlo Mansueti e la direzione artistica di Paolo Franzato.La regia è curata da Paolo Franzato (ingresso a pagamento: intero 6,00 euro; ragazzi fino ai 14 anni accompagnati da un adulto: ingresso gratuito).
 
Alle ore 20.30, presso la Sala Montanari, in via dei Bersaglieri 1, ci sarà lo spettacolo “Il puro e l’impuro” della Compagnia “I Soppalcanti”, da William Shakespeare, Achille Campanile, Eduardo De Filippo, Eugène Ionesco contaminati da George Brassens, Vinicio Capossela e i Blur: un lavoro che più che una pièce sia un tributo, un saggio, un’occasione per la Giornata mondiale del teatro 2011. La regia è di Marika Nicora. Ingresso libero.

26 marzo 2011
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi